CRUMBLE MELE E CANNELLA

Un ricetta ricca e deliziosa, perfetta per i mesi più freddi

crumble

Ingredienti:

  • Mele Renetta o Golden 1 kg
  • Zucchero di canna 70 g
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Succo di ½ limone
  • Burro 20 g

Per il crumble

  • Farina 00 180 g
  • Zucchero di canna 120g
  • Burro 120 g (la qualità del burro è determinante per l’effetto fragrante finale)

Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti di piccole dimensioni (circa 1 cm), aggiungere il succo di limone e girare.

Fate sciogliere il burro in una padella, aggiungere le mele, quindi anche lo zucchero e la cannella.

Dopo averle fatte saltare per qualche minuto, versatele in una pirofila oppure in pirofile monoporzioni.

A questo punto preparate il crumble, lavorando con le mani farina, zucchero di canna e burro tagliato a cubetti fino a raggiungere un effetto sbricioloso. La stessa cosa la potete fare con il Bimby, inserendo tutti gli ingredienti nel boccale e azionandolo per 10 secondi a velocità 6.

Utilizzate il crumble così ottenuto per coprire le mele.

Infornare per 40 minuti a 180° in forno statico fino a raggiungere un effetto finale dorato in superficie.

Suggerimento: servire tiepido con gelato alla vaniglia e per un effetto ancora più goloso, consiglio di aggiungere miele e pecan.

Vellutata di Spinaci

Ecco un modo gustoso per godere delle benefiche proprietà degli spinaci.

Per 4 persone

  • 500g spinaci (surgelati oppure freschi in busta)
  • 1 scalogno
  • 1 patata
  • 1 porro
  • 1 litro di brodo vegetale
  • Sale q.b.
  • Olio evo

Affettate porro e scalogno e fateli soffriggere per qualche minuto in una pentola a cui aggiungerete 50ml circa di brodo vegetale.

Dopo circa 10 minuti, aggiungete la patata, lavata e tagliata a pezzi.

Dopo 2/3 minuti, aggiungere gli spinaci e 1 litro di brodo caldo.

Fate cuocere per circa 20 minuti.

Al termine, passare tutto nel mixer.

Aggiustare di sale.

Se troppo denso, aggiungere un po’ di brodo.

Condire a piacere con un filo d’olio.

A me piace aggiungere qualce cucchiaio di ricotta.

Pollo Zenzero Limone

Consiglio questa ricetta agli amanti dello zenzero: se abbondate con lo zenzero, renderete questo semplice piatto un vero toccasana per affrontare i primi raffreddori autunnali!

pollo-zenzero-limone

Per 4 persone

  • 600gr di petto di pollo a dadini
  • 1 radice di zenzero 2- 4cm (la quantità è da regolare a piacere)
  • succo di 2 limoni
  • farina q.b. per l’impanatura
  • 2 scalogno
  • sale q.b. olio evo

Fare soffriggere lo scalogno in padella con un po’ di olio evo.

Dopo averli passati nella farina, adagiare i bocconcini di pollo in padella e rosolare per 10 minuti circa. Aggiungere quindi lo zenzero tagliato a fettine sottili (in modo che si possa sciogliere nel corso della cottura) e irrorare con il succo di limone.

Cuocere quindi per altri 15 minuti, regolando il sale, fino ad ottenere un effetto finale piuttosto cremoso. Se dovesse asciugarsi, aggiungere un po’ di acqua o latte di cocco.

Per una variante esotica, si può aggiungere del latte di cocco dopo lo zenzero e il succo di limone. In questo caso, consiglio di prolungare la cottura fino a che non si sarà nuovamente cremoso.